Tecnologie & Sicurezza

Diagnostica

Percorsi di cura scrupolosi e pazienti informati.

Prima di intraprendere il percorso terapeutico valutiamo ogni caso attraverso una specifica fase di diagnostica estremamente approfondita che ha inizio con la prima visita. A questa segue uno studio del caso personalizzato e un approfondimento diagnostico che comprende la realizzazione di tutta la documentazione necessaria, la valutazione attraverso appositi strumenti, la stesura di schede specifiche. Al termine di questa fase proponiamo al paziente un percorso di cure, spiegando ogni elemento, in modo che possa affidarsi alle terapie con cognizione di causa.

Check-up salute orale

Per un controllo completo sulla salute orale rivolto a tutta la famiglia.

Visite programmate periodicamente ti permetteranno di avere un’analisi capillare sullo stato generale (odontostomatologico) della bocca e del distretto cranio facciale, compresa la prevenzione delle neoplasie. 

I nostri check-up sono: 

  • base
  • avanzato
  • ortodontico
  • completo
  • parodontale
  • estetico. 

In base alle esigenze del paziente, previa prima visita approfondita e dettagliata dell’odontoiatra si valuterà ogni singolo caso per creare una corretta diagnosi e conseguentemente una terapia su misura.

DIAGNOcam™

Per rilevare precocemente le carie.

DIAGNOcam™​ è uno strumento avanzato per intercettare la carie senza l’utilizzo di radiografie (Raggi X). Questo strumento sfrutta una tecnologia laser interfacciata con una telecamera ad altissima definizione. La sostanza dentale sana si illumina, mentre, al contrario, le aree che non trasmettono luce, come le carie, risultano ben visibili come macchie scure. Una videocamera integrata trasmette le immagini del cavo orale in diretta su uno schermo. Indicato soprattutto per piccoli pazienti, per pazienti in stato di gravidanza e per pazienti disabili.

>  Igiene orale e prevenzione
>  Pedodonzia

Radiologia digitale

Per una diagnosi puntuale e sicura.

La radiologia digitale all’interno dello studio comprende: ortopantomografie, teleradiografie, radiografie endorali con apparecchi radiologici a bassa dose radiante. 

Tipologie di radiografie dentali in Studio Cagnin: 

  • Bitewing: permette di individuare carie tra dente e dente e/o cambiamenti dell’osso
  • Radiografia periapicale: permette di individuare ascessi, cisti, fratture dentali, malattia parodontale, carie, denti inclusi
  • Serie di bitewings e radiografie periapicali di tutti i denti: mostrano tutti i denti presenti nella bocca
  • Radiografia panoramica: radiografia extra orale nella quale si vedono i denti superiori ed inferiori, buona parte di mandibola e mascella e altre strutture circostanti
  • Teleradiografia: radiografia extra orale nella quale si vedono i denti superiori ed inferiori, le ossa della bocca e del cranio ed il profilo del viso, utile nei trattamenti ortodontici.

Elettromiografia / Kinesiografia / Sonografia / Tens

Per i disturbi della masticazione, dei muscoli e dell’Articolazione Temporo Mandibolare.

Valutazione tramite elettromiografo, kinesiografo, sonografo e tens (stimolazione elettrica transcutanea) della salute dei muscoli facciali e della colonna vertebrale, della cinematica mandibolare e della salute dell’articolazione temporomandibolare.

  • L’elettromiografia permette di verificare lo stato dell’equilibrio neuromuscolare dei muscoli masticatori quando i denti vanno a contatto tra loro.
  • La kinesiografia permette di valutare il grado di libertà dei movimenti mandibolari e la bilanciatura dell’occlusione.
  • La sonografia permette di valutare l’entità delle patologie mandibolari e stabilire la corretta terapia.

Carioscreen

Per valutare la predisposizione alla carie.

Il Carioscreen è un test per la valutazione della cariorecettività dentale (predisposizione alla carie) tramite l’analisi della quantità, qualità e acidità della saliva e dell’aggressività dei batteri contenuta nella stessa. 

Con i test di cariorecettivitá vengono fornite al paziente delle semplici istruzioni igienico sanitarie, stili di vita, alimentazione, controllo sull’assunzione dei farmaci, bilanciamenti ormonali, per rendere l’ambiente orale meno cariorecettivo; questo aiuta i denti naturali e i restauri fatti dal dentista a durare il più a lungo possibile.

PerioPOC ®

Per la cura della parodontite.

PerioPOC ®  è un test microbiologico avanzato per la cura della malattia parodontale, senza la necessità di ricorrere al laboratorio per inviare il campione prelevato ed avendo così il risultato in tempi brevi e con la massima affidabilità. 

La procedura consiste nel prelevare un campione di saliva dalla tasca parodontale affetta. Dopo 30 minuti si possono avere i risultati del test, che servirà a stabilire una diagnosi atta a definire il tipo di antibiotico e la posologia adatta alla situazione del paziente, rendendo il trattamento più idoneo. 

Lo scopo di questi test è individuare il farmaco adatto, che insieme alla terapia eseguita dal paradontologo, farà si che il trattamento per la cura della malattia parodontale sia più efficace.

Dolphin

Per gestire al meglio la documentazione fotografica del paziente.

Dolphin è una suite di prodotti software per l’ortodonzia e la chirurgia maxillo facciale. Questa permette di gestire in modo facile e organizzato tutta la documentazione fotografica e radiografica dei pazienti: le immagini e la diagnostica 2D/3D, nonché i rendering, gli applicativi gestionali e i casi clinici.

Grazie a un’interfaccia user-friendly ed intuitiva consente facilmente di catturare, recuperare, stampare e presentare le immagini del paziente.

Il professionista può in questo modo visualizzare e analizzare tutte le informazioni cliniche del soggetto e successivamente pianificare il trattamento ortodontico/chirurgico presentandolo al paziente e permettendo una spiegazione più esauriente e realistica.

La possibilità di utilizzare questa tecnologia ha cambiato il nostro modo di lavorare, dandoci la possibilità di seguire ogni fase del processo ed “accompagnare” il paziente durante tutto il trattamento ortodontico dalla diagnosi alla terapia e infine al mantenimento.

Podoscopia

Per evidenziare le zone di carico posturale del paziente mediante l'utilizzo di luci led.

Il podoscopio è un apparecchio diagnostico per i piedi che evidenzia le zone di carico posturale del paziente mediante l’utilizzo di luci led. Il professionista specializzato all’uso del podoscopio è il podologo.

L’esame podoscopico si svolge con il paziente in stazione eretta e permette di valutare l’impronta plantare grazie alla distribuzione dei carichi sui due piedi, secondariamente fornisce informazioni indirette sull’assetto del retropiede e sull’atteggiamento delle dita.

L’esame podoscopico può essere considerato come un primo approccio alla valutazione della distribuzione dei carichi; per un esame più approfondito si consiglia in genere un esame baropodometrico, attraverso cui si ottengono informazioni maggiori sia in fase di statica che dinamica. In maniera indiretta, l’esame podoscopico consente inoltre di ottenere informazioni aggiuntive, come l’assetto del retropiede e l’atteggiamento delle dita.

Ricevi consigli e suggerimenti per prenderti cura della tua salute orale. Iscriviti alla nostra Newsletter!

Gli ultimi articoli dal nostro Blog

Email: info@studiocagnin.com
Si riceve previo appuntamento

Istituto Lean Management

Sede di Montebelluna

Via Dino Buzzati, n.6/1
31044 Montebelluna (TREVISO) IT

Telefono: +39 0423.22366

Sede di Alano di Piave

Piazza Martiri, n. 2/A
32031 Alano di Piave (BELLUNO) IT

Telefono: +39 0439.779851

© 2019 Cagnin Studio Odontoiatrico. Tutti i diritti riservati.