Loading...

Detersione

Detersione2017-08-22T15:10:23+00:00

La detersione è una fase importante del protocollo di igiene e sicurezza che abbiamo attivato in studio Cagnin, serve infatti a rimuovere tutto il materiale visibile estraneo (polvere, sporcizia) presente sugli oggetti, sulle superfici ambientali e sulla cute.

Effettuiamo la detersione rimuovendo lo sporco grossolano ed il materiale organico con acqua e un detergente non corrosivo, preferibilmente enzimatico. In studio Cagnin per la detersione ci avvaliamo dell’ausilio di macchine lavastrumenti (lavaferri) e di trattamenti ad ultrasuoni.

La detersione mediante lavastrumenti (o lavaggio automatizzato) è sempre da preferire a quella manuale, per il minor rischio di incidenti per l’operatore (schizzi d’acqua, punture, tagli). Inoltre, la maggiore precisione e ripetibilità delle procedure (temperatura dell’acqua e dose del detergente costanti) assicurano un migliore risultato nel tempo. Tuttavia, vi sono casi in cui il lavaggio manuale è indispensabile, a causa del tipo di sporco e/o della forma particolare dello strumento.

Quando utilizziamo la lavastrumenti automatica suddividiamo gli strumenti a seconda del tipo di materiale e del tipo di sporco e di lavaggio che si intende effettuare. Le lavastrumenti possono effettuare diversi cicli di lavaggio (prelavaggio, lavaggio) e provvedono a risciacquo ed asciugatura.

La detersione mediante ultrasuoni garantisce la pulizia efficace di strumenti con superfici non raggiungibili con lavaggio manuale o automatizzato.

Sia dopo la detersione con ultrasuoni che dopo la detersione manuale effettuiamo accuratamente risciacquo e asciugatura e, prima di procedere con le successive fasi del processo di sanificazione (disinfezione o sterilizzazione), controlliamo che ogni parte del materiale deterso non sia in alcun modo danneggiata.