Dentista in gravidanza: un momento delicato anche per la bocca

La gravidanza è un momento molto speciale nella vita di una donna, nonché delicato per il suo corpo.

Molte pazienti pensano che durante i nove mesi di gravidanza non sia possibile o sia rischioso effettuare terapie di natura odontoiatrica e trascurano aspetti fondamentali della propria salute, dedicando l’attenzione solo alla nascita del futuro bimbo/a.

Oggi vogliamo raccontarvi invece l’importanza della salute orale in gravidanza e suggerirvi alcuni aspetti da non trascurare mai!

Gravidanza: cambiamenti ormonali e non solo

La gravidanza è un momento delicato anche per la bocca, vediamo insieme perché!

I cambiamenti ormonali e del sistema immunitario cambiano la quantità e la composizione della saliva, facilitando l’infiammazione delle gengive – che diventano più sensibili e sanguinano con maggior facilità – e la comparsa o il peggioramento di malattie come la gengivite o la parodontite.

Se a questo aggiungiamo il cambio di alimentazione dovuto a nausee o reflusso (più spuntini durante il giorno o la caratteristica voglia di dolce) ecco che aumenta il rischio di trovarsi con gengiviti o carie. 

Non spaventatevi, care mamme, ci prendiamo cura di voi! 

Consigli per la tua salute orale in gravidanza

Se sei ancora all’inizio della gravidanza, programma subito una visita di controllo, in modo da monitorare la situazione e stabilire un calendario di sedute di igiene.  

Ricordati inoltre di mantenere le principali regole di prevenzione:

  • Pulire i denti dopo ogni pasto, con particolare attenzione al bordo gengivale, utilizzando correttamente più volte al giorno sia lo spazzolino, sia il filo interdentale.
  • Dopo episodi di vomito e/o rigurgito, sciacquare sempre bene la bocca, in modo da eliminare l’acidità che potrebbe danneggiare lo smalto dei denti.
  • Limitare gli spuntini con cibi ricchi di zuccheri; preferendo frutta e verdura crude, che oltre a detergere la bocca, contengono zuccheri (come fruttosio) non altamente cariogeni.
  • Non fumare! Il fumo riduce la quantità di ossigeno che arriva al feto, danneggiando oltre che la formazione dei denti, anche tutto il resto dell’organismo del bimbo. 


Appena si avverte qualche genere di fastidio nel cavo orale, ti consigliamo di consultare il dentista, avvertendolo circa i farmaci che stai assumendo e le condizioni della gravidanza. 

Perché è importante tenere informato il tuo dentista e farsi monitorare anche da lui? Proviamo a rispondere alle domande che più spesso ci vengono poste dalle nostre pazienti.

Dal dentista in gravidanza: rispondiamo alle domande più frequenti

  • Posso continuare a fare la pulizia dei denti anche in gravidanza?
    Assolutamente sì, il periodo migliore, e più sicuro, in cui fare la seduta di igiene orale è il secondo trimestre di gravidanza.

    L’igiene orale infatti è un momento fondamentale per la salute orale, in cui il dentista ha la possibilità di monitorare la situazione e l’insorgere di eventuali patologie.

    Diverso è invece il discorso per quei trattamenti non fondamentali e non urgenti, e rimandabili a dopo il parto, come l’ortodonzia o altri interventi odontoiatrici. In questi casi infatti il dentista suggerirà il percorso migliore per la tua salute, considerando tutti i fattori.

  • Anestesia dal dentista in gravidanza: si o no?
    L’anestesia non mai è controindicata in gravidanza, poiché gli anestetici locali comunemente utilizzati sono considerati farmaci “sicuri” in quanto, per la loro composizione chimica, non attraversano la membrana placentare. Nel caso invece di anestesie più forti o complicanze con la gravidanza, si consiglia di riferirsi sempre al ginecologo prima di eseguire qualsiasi trattamento.

  • Radiografie
    Le radiografie sono sicuramente una delle più grandi preoccupazioni delle donne in gravidanza, per la paura che queste interferiscano con il nascituro. Anche qui, vogliamo tranquillizzarti!
    Le radiazioni emesse dalle moderne tecnologie diagnostiche sono minime per il feto in via di sviluppo. Esistono inoltre degli appositi dispositivi per proteggere il corpo durante la radiografia – indumenti che vengono posizionati sul bacino e sul collo per proteggere il corpo.

  • Antibiotici, antidolorifici e antinfiammatori
    Il nostro consiglio è quello di seguire con precisione le indicazioni fornite dal ginecologo e dal dentista, mai fare di testa propria!
    Alcuni antibiotici infatti, come la penicillina, sono sicuri e quindi utilizzabili in fase di gravidanza, altri sono assolutamente da evitare.

    Altri farmaci, invece, come antidolorifici o antinfiammatori sono considerati relativamente sicuri ma la loro somministrazione potrebbe essere indicata solo per brevi periodi di tempo, questo dipende dal trimestre di gravidanza in cui la donna si trova.
 

E dopo il parto?

Conclusi i 9 mesi, il nostro consiglio è quello di continuare a prendersi cura della propria salute, organizzando una visita di controllo per riprendere i trattamenti eventualmente interrotti e continuando a monitorare il cavo orale.

Attivare inoltre fin da subito un corretto approccio alla salute orale è un aspetto fondamentale anche per il bambino, che fin dai primi passi deve essere educato ed abituato a prendersi cura dei suoi denti. Abbiamo preparato qualche piccolo consiglio da adottare con i vostri bambini nei primi anni di vita. Li puoi trovare qui.

E dopo il parto?

Quello di recarsi dal proprio dentista prima della gestazione è sicuramente un primo passo fondamentale per mantenere sano il tuo cavo orale e per valutare le condizioni di salute orale ed agire preventivamente laddove necessario.

In gravidanza è importante non sottovalutare i sintomi del cavo orale e accendere un campanello di allarme in caso di sanguinamento, alitosi e rigonfiamento gengivale.

Prendetevi cura di voi e del vostro piccolo, Studio Cagnin vi accompagna anche in questo percorso.

Ricevi consigli e suggerimenti per prenderti cura della tua salute orale. Iscriviti alla nostra Newsletter!

Gli ultimi articoli dal nostro Blog

Email: info@studiocagnin.com
Si riceve previo appuntamento

Istituto Lean Management

Sede di Montebelluna

Via Dino Buzzati, n.6/1
31044 Montebelluna (TREVISO) IT

Telefono: +39 0423.22366

Sede di Alano di Piave

Piazza Martiri, n. 2/A
32031 Alano di Piave (BELLUNO) IT

Telefono: +39 0439.779851

© 2021 Cagnin Studio Odontoiatrico. Tutti i diritti riservati.

Partita IVA: 02375280266