Loading...

Regolamento dello studio

//Regolamento dello studio
Regolamento dello studio2018-03-06T11:10:55+00:00

Indicazioni e informazioni per usufruire al meglio
dei servizi dello studio Cagnin

  1. Compili il questionario anamnestico in ogni sua parte. Garantiamo la riservatezza del documento: ogni risposta è legata al vincolo del segreto professionale. I dati personali concernenti lo stato di salute sono trattati secondo le disposizioni di cui al D.L. 196/03, nel rigoroso rispetto della privacy del paziente. Le ricordiamo che le risposte non sincere mettono a rischio la sua salute, i medici, il personale dello studio e ostacolano la riuscita del percorso terapeutico.
  1. Se assume regolarmente medicinali è necessario comunicarlo al medico, portando con sé il foglietto illustrativo.
  1. Se è in possesso di radiografie, modelli, foto, materiale diagnostico vario, eseguito presso altri studi, li fornisca al medico per una migliore valutazione del caso.
  1. Al momento della consegna dell’anamnesi dichiari alla segreteria eventuali convenzioni e/o assicurazioni a suo nome.
  1. Se ha necessità di particolari tipi di documentazione (modelli di rimborso, moduli assicurativi, certificati per il lavoro ecc.) ne faccia richiesta al personale di segreteria al momento dell’accettazione del preventivo. La compilazione della documentazione extra comporterà un costo aggiuntivo variabile, in funzione dell’impegno richiesto al medico e/o alla segreteria.
  1. Se il suo stato di salute ha subito cambiamenti dall’ultima visita effettuata in studio, se ha modificato la tipologia di farmaci assunti, se ci sono variazioni rispetto a quanto dichiarato in anamnesi, lo comunichi immediatamente al medico. 
  1. Per aiutarla a ricordare il suo appuntamento le invieremo un SMS due giorni prima. Se ha necessità di contattarci per cambiamenti o disdette non risponda al messaggio ma chiami direttamente in studio. Le ricordiamo che gli appuntamenti NON disdetti almeno 24 ore prima o non rispettati verranno addebitati come da G.U. n. 128 del 02/06/1992 (50% della prestazione).
  1. Per una ottimale riuscita del piano di cura la preghiamo di rispettare gli orari degli appuntamenti e le prescrizioni dei medici.
  1. Per non interferire con le apparecchiature medicali spenga il suo telefono cellulare. In caso di particolari urgenze è sufficiente avvisare il medico.
  1. La prima visita dura circa 40 minuti, durante i quali attraverso una analisi approfondita e un attento colloquio il medico svilupperà per lei un adeguato studio del caso.
  1. Dopo aver valutato il suo caso, il medico le proporrà il piano di cura e sarà a sua completa disposizione per qualsiasi chiarimento riguardo metodi, tecniche e tempi di trattamento.
  1. L’accettazione del piano di trattamento avviene dopo la completa comprensione di quanto pianificato con il medico e include l’accordo sulla modalità di pagamento e sul piano di cura (o programma di appuntamenti) che dovranno essere rispettati. Se il preventivo, in corso di cure, dovesse subire delle modifiche, il medico la informerà prima di procedere con qualsiasi variazione.
  1. Prima di iniziare ogni terapia è necessario leggere attentamente e firmare il consenso informato, attraverso il quale il medico la mette a conoscenza del tipo di trattamento proposto, dei benefici, dei rischi, delle eventuali complicazioni ed esiti. Firmare il consenso informato significa accettare consapevolmente di sottoporsi all’atto medico e di averne compreso modalità, finalità, esiti, controindicazioni, eventuali complicanze.
  1. Le ricordiamo di leggere attentamente e osservare scrupolosamente le indicazioni consegnate dal medico per il buon esito delle terapie. In mancanza di tale osservanza, lo studio declina ogni responsabilità.
  1. La periodicità dei richiami igiene è soggettiva e personale. Annualmente per la prevenzione globale del cavo orale il paziente verrà visitato da un odontoiatra (denti, gengive, muscoli orali) il quale stabilirà la periodicità del richiamo in base alla situazione clinica.
  1. I pazienti in mantenimento regolare hanno diritto a una prima visita gratuita per i propri famigliari.
  1. Le ricordiamo che lo studio non fornisce farmaci (antibiotici e antidolorifici): in caso le vengano prescritti, il medico le compilerà la ricetta.
  1. Il personale medico che le verrà assegnato è designato dal dott. Cagnin in base alla specializzazione. La segreteria non ha la facoltà di variare tali disposizioni.
  1. Le terapie di igiene, profilassi e mantenimento vengono eseguite da operatori laureati e specializzati che spiegheranno le norme di igiene orale e mantenimento, personalizzate sulla situazione clinica del paziente.
  1. Le cure di pedodonzia (rivolte ai bambini) vengono praticate da medici e assistenti altamente qualificati e specializzati. Per abituare i bambini alle cure del dentista preghiamo i genitori di non entrare con loro nella sala operativa, durante la terapia. Al termine della seduta sarà premura del medico aggiornare i genitori sull’andamento delle cure. Ricordiamo ai genitori alcuni elementi importanti per un buon esito del percorso con i bambini:

    – il medico può ritenere opportuna una o più sessioni di ambientamento prima di iniziare la terapia. Affinché i bambini siano il più sereni e collaboranti possibile abbiamo stabilito di effettuare le cure che li riguardano solo fino alle ore 16.00.

    – I bambini che non riescono a lavare i denti a casa prima della seduta portino spazzolino e dentifricio con sé per provvedere presso lo studio.

  1. Al fine di mantenere un buon esito dei trattamenti effettuati e per la prevenzione delle malattie del cavo orale è di fondamentale importanza il rispetto del programma di mantenimento (sedute di igiene e visita periodica del medico). Nel caso in cui non fosse rispettato lo studio declina ogni responsabilità.
  1. Nel caso in cui venga richiesta copia della cartella clinica sarà a disposizione del paziente entro un mese dalla domanda e avrà un costo pari ai diritti di segreteria.